Ni-lo srl
  • 0
    Il tuo carrello è vuoto

Come proteggere i capi in cashmere

Come proteggere i capi in cashmere

20/11/2018

Oggi parliamo di un argomento molto importante: la protezione dei capi in cashmere.

Fibra nobile e pregiata, il cashmere ci aiuta a mantenere il nostro corpo al caldo nei periodi più freddi, e non solo, perchè grazie proprio ad una delle sue caratteristiche più importanti, ovvero la termoregolazione, può essere indossato dall'autunno alla primavera.

Sotto forma di una sciarpa, di un maglione oppure di una coperta, il cashmere è una fibra eccezionale ed ha bisogno di attenzioni particolari. Per questo vi consigliamo di riporre i vostri articoli in cashmere all'interno di appositi sacchetti proteggi indumenti e di apporvi un prodotto antitarmico, ricordandovi di sostituirlo ogni due mesi. Tenete comunque sempre controllato il vostro proteggi lana e fibre naturali e se notate che ha perso la sua efficacia non esitate a sostituirlo.

Un piccolo accorgimento in più va riservato ai maglioni, quindi in riferimento a tutti quei capi che vanno indossati a diretto contatto con il corpo, vi ricordo di evitare di indossarlo due giorni di seguito; una volta tolto, fatelo arieggiare per qualche ora all'aperto prima di indossarlo nuovamente.

Seguendo queste semplici regole, i vostri prodotti realizzati in cashmere o misto cashmere, vi terranno compagnia per molto tempo.

Argomenti